Il più grande Museo del Design d’Europa apre a Milano

Eventi / 12 Nov 2019

Per tutti gli amanti del design, come noi, il 2020 profuma di grande novità: stiamo parlando della già annunciata apertura dell’ADI Design Museum del Compasso d’Oro. Uno spazio che ospiterà, come si legge nel comunicato stampa ufficiale, un’esposizione permanente con gli oggetti premiati dal 1954 ad oggi ma anche mostre tematiche, spazi per riunioni di lavoro e manifestazioni pubbliche.

Un significativo punto di riferimento a livello nazionale, ma soprattutto internazionale, per il design e per tutte le attività ad esso connesse collocato all’interno dell’ex area industriale tra via Ceresio e via Bramante a Milano: ben 5.135 metri quadrati, di cui 3.000 riservati alle aree espositive.
Un polo strutturato che includerà non solo il Museo, ma anche gli uffici dell’ADI (Associazione per il Disegno Industriale) e della Fondazione ADI, sale riunioni, la biblioteca e l’archivio storico dell’ADI, un bookshop ed una zona dedicata alla ristorazione.

Un iter che ha preso avvio nel 2011 e che si è concretizzato nel tempo grazie alla cooperazione e all’impegno di diversi soggetti come l’amministrazione comunale di Milano, la Regione Lombardia, lo Stato e la Fondazione ADI Collezione Compasso d’Oro.

L’allestimento del Museo seguirà il progetto elaborato dagli architetti Ico Migliore, Mara Servetto e Italo Lupi e si ispira ad un’idea di “museo narrante”: uno spazio culturale aperto al grande pubblico, in cui riscoprire il concetto di design attraverso percorsi interattivi che prevedono l’utilizzo di strumenti digitali per rendere protagonista il visitatore. Inoltre, il Museo ha anche l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per l’attività formativa degli studenti delle scuole di design.

ADI – Il Museo narrante, disegno di Ico Migliore.

Quindi, Milano si confermerà “la Città del Design” e sarà ancora una volta al centro del panorama culturale italiano, mettendo in scena tutto il suo vivace fervore che la lega in particolare al mondo del design e dell’arredamento.

Anche se non è stata ufficializzata una data di apertura (secondo alcune fonti probabilmente in aprile), il Museo del Design è pronto a stupire portando una ventata di novità nel 2020. Anche noi di Santalucia Mobili ci stiamo preparando con lo stesso spirito ad un altro evento che vedrà Milano protagonista, ovvero il Salone del Mobile 2020. Per ora non possiamo svelarvi nulla, ma vi anticipiamo che le novità sono assicurate e se siete curiosi di scoprirle, continuate a seguirci.

Clicca qui per rimanere aggiornato sul Museo del Design

SANTALUCIA MOBILI

SANTALUCIA MOBILI